Cerca insegnamenti o docenti



Biochimica Clinica - Syllabus
Clinical Biochemistry - Syllabus

Print / Stampa pagina

VITALIANO BORROMEO (responsabile dell'insegnamento)

CdL in MEDICINA VETERINARIA A CICLO UNICO (Classe LM-42) immatricolati dall'a.a. 2009/2010 - Laurea Magistrale a ciclo unico - 2015/2016

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course2
Periodo di svolgimentosecondo / second trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • BIO/12 - Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory6
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Obiettivi: Fornire agli studenti le basi teoriche e pratiche necessarie per interpretare criticamente e comprendere il significato biologico dei risultati delle analisi del laboratorio di biochimica clinica e biologia molecolare clinica veterinaria. Saranno fatti approfondimenti su aspetti di biochimica tissutale in relazione ai paramentri molecolari che sono utilizzati come marcatori di funzione e di lesione d'organo nelle diverse specie animali.

Lingua dell'insegnamento / Language of instruction: Italiano

Programma di studio / Syllabus

Programma: Didattica frontale

- Unità di misura in biochimica clinica: unità SI e convenzionali nell’espressione delle concentrazioni (peso/volume, molarità, percentuale, ppm, ppb, ppt). (3h)
- Fondamenti delle principali metodologie biochimiche impiegate nel laboratorio biomedico veterinario:
- Metodi basati sull'energia radiante: concetti di assorbanza e trasmittanza, spettrofotometria, fluorimetria, luminometria, torbidimetria, nefelometria, spettroscopia di riflettanza, spettroscopia di assorbimento atomico. Dalla lettura strumentale alla concentrazione dell’analita. (4h)
- Metodi di chimica clinica: quantificazione degli analiti dopo reazioni chimiche. (3h)
- Metodi elettroforetici: principi generali; elettroforesi a carica netta, SDS-elettroforesi, IEF, Western blotting; interpretazione dell’elettroferogramma. (4h)
- Metodi enzimatici: dosaggi dei metaboliti mediante metodi enzimatici; metodi di dosaggio dell'attività degli enzimi nei liquidi biologici; metodi di studio degli isoenzimi. (4h)
- Metodi immunochimici: concetto di antigene, epitopo e di affinità tra anticorpo e antigene; principi ed applicazioni in fase omogenea e fase eterogenea; principi ed applicazioni di metodi per il dosaggio di anticorpi e antigeni: test diretti e test con reagenti marcati (ex. ELISA) competitivi e non competitivi; descrizione dei componenti e funzionamento di kits lataral-flow. (6h)
- Metodi cromatografici: principi generali; gel cromatografia, cromatografia a scambio ionico, a fase inversa e di affinità; interpretazione del cromatogramma. (2h)
- Metodi elettrochimici: misure in potenziometria con elettrodi ionoselettivi e misure in amperometria. (2h)
- Fotometria atomica: assorbimento ed emissione atomica. (2h)
- Tecniche di biologia molecolare: PCR; analisi dei prodotti di PCR; RFLP; sequenziamento. (2h)
- Fattori che influenzano il dato di laboratorio: variabilità pre-analitica; variabilità analitica: precisione, specificità e cross-reatività, accuratezza e sensibilità; iIl principio della specie-specificità nella produzione e interpretazione del risultato in biochimica clinica veterinaria. (4h)
- Interpretazione dell’analisi di laboratorio ai fini diagnostici: variabilità biologica; valori ed intervalli di riferimento; test patognomico e non patognomico; concetti di sensibilità e specificità diagnostica, di prevalenza, calcolo dei valori predittivi negativi e predittivi positivi dei test diagnostici. (4h)

Esercitazioni

- Esercizi di trasformazione tra grandezze e unità di misura in biochimica clinica e calcoli per la preparazione di soluzioni a specifiche concentrazioni. (11h)
- Applicazione di metodiche di laboratorio per la l'identificazione di biomolecole in campioni biologici. (2h)
- Elaborazione matematica, rappresentazione grafica e analisi critica dei risultati di analisi di laboratorio. (3h)

Short description english flag

The course will provide students core knowledge and skills in theory and practice of clinical biochemistry. In particular, the course reinforces the basic principles of the biochemical methods behind the automation which is in common use in modern clinical laboratories, and educate veterinary medicine students to a specie-specific approach for interpreting the results of analytical biochemistry tests on animal specimens.

Bibliografia e altri materiali di studio: - Appunti dalle lezioni e materiale distribuito e pubblicato sul sito ARIEL di Ateneo.
- Biochimica clinica, 2° edizione (2000), Luigi Spandrio, Edizioni Sorbona.
- Clinical biochemistry of domestic animals, 6° edizione (2008), Kaneko JJ, Academic press.

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessmentEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L'esame consiste in una prova orale

Propedeuticità / Propedeutical courses and exams:

Organizzazione didattica / Structure of the course

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • BIO/12 - Biochimica clinica e biologia molecolare clinica - cfu: / ects: 6
Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 40 ore / hours

Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
VITALIANO BORROMEO (responsabile dell'insegnamento)Tutti i giorni, su appuntamento