Cerca insegnamenti o docenti



Patologia, Semeiotica Chirurgica e Radiologia Veterinaria - Syllabus
Surgical Pathology, Semeiotics and Veterinary Radiology - Syllabus

Print / Stampa pagina

CARLO MARIA MORTELLARO (responsabile dell'insegnamento)

CdL in MEDICINA VETERINARIA A CICLO UNICO (Classe LM-42) immatricolati dall'a.a. 2009/2010 - Laurea Magistrale a ciclo unico - 2015/2016

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course4
Periodo di svolgimentosecondo / second trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • VET/09 - Clinica chirurgica veterinaria
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory9
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Obiettivi: Il corso si prefigge di fornire allo studente nozioni fodamentali circa I meccanismi patogenetici delle affezioni chirurgiche tanto nei piccoli che nei grossi animali, nonchè di rendere disponibili le nozioni pratiche per l'individuazione dei segni e dei sintomi nonchè quelle di metodologia semeiologica che saranno condottedirettamente sia su pazienti che su modelli cadaverici.
Il modulo di radiologia fornisce allo studentenozioni circa l'aspetto radiografico normale di organi e apparati e lo educa al riconoscimento e alla descrizione delle alterazioni radiografiche comunemente riscontrate.
Il corso è propedeutico a quello di anesesiologia e medicina operatoria nonchè a quello di Clinica Chirurgica e Chirurgie specialistiche.

Lingua dell'insegnamento / Language of instruction: italiano

Programma di studio / Syllabus

Short description english flag

This course will provide the students informations about the disease mechanisms of surgical diseases in domestic animals. The basis of the methods and techniques for clinical examination and the rational about the use of collateral exam will be discussed and the goal is to teach each student about the practical work-up directly on hospitalized animals or on cadaveric models. The radiological aspects in collateral examination will be emphasized providing all the information to use x-ray units in clinical activities for the student.

Programma / Syllabus Modulo: Patologia chirurgica:

Il modulo 1 comprende 32 ore di didattica frontale e 16 ore di attività seminariale di approfondimento interattivo su argomenti specifici.
- Displasia del gomito e dell’anca nel cane.
- Urolitiasi e FLUTD ( Feline Lower Urinary Tract Diseases).
- Malattie neurologiche di interesse chirurgico nel cane e nel gatto.
- Fratture nei piccoli e nei grossi animali.
- Gestione delle ferite, ulcere, piaghe: vecchi e nuovi presidi in Medicina Umana e Veterinaria.
- Laminite, Tenite e Sindrome da dolore palmare nel cavallo.
- Le patologie dell’occhio e degli annessi nel cane, gatto e cavallo.
- Patologie chirurgiche neonatali e perinatali nel vitello.
- Sindrome Torsione/Dilatazione Gastrica Acuta e addome acuto nel cane.
- Practice Management nella medicina veterinaria degli animali da affezione.
Alcuni seminari sono condotti congiuntamente con liberi professionisti preferibilmente diplomati presso i Colleges europei di riferimento e, generalmente, riguardano anche gli aspetti semeiologici e di diagnostica radiologica come previsti nei moduli 2 e 3 nonché accenni di terapia.
Programma
1. Condizioni patologiche elementari:
• Shock.
• Processi infiammatori.
• Ferite, piaghe, ulcere, fistole.
• Cicatrizzazione delle ferite, patologia della cicatrizzazione.
• Suppurazione, ascesso, empiema e flemmone.
2. Malattie chirurgiche di organi e sistemi:
• Malformazioni.
• Ectopia, eterotopia e paratopia.(Ectopia cordis, testis, dell’uretere, cisti dermoidi ed epidermoidi, ernie, prolassi, dislocazioni, intussuscezioni etc.).
• Collezioni (Collezioni pleuriche, peritoneali, pneumotorace, mucocele salivare, urolitiasi, ematoma etc.).
• Traumatologia (Compressione, contusione, rottura, frattura, guarigione delle fratture, formazione del callo etc.).
• Patologie ossee infettive, metaboliche e non, traumatiche (Osteomielite, enostosi, osteopatia metafisaria, rachitismo, tumori ossei, etc).
• Patologie delle articolazioni (Artrosi ,artrite, displasie, osteocondrosi, lussazioni, anchilosi).
• Patologie della cartilagine di accrescimento.
• Malattie dei tendini e dei legamenti ( Tendiniti, tenosinoviti, desmiti etc.).
• Patologie chirurgiche del sistema nervoso (Paresi, paralisisi, syndrome di wobbler, protrusioni ed estrusioni discali, tumori delle guaine e del sistema nervoso centrale, discospondiliti etc.).

Programma / Syllabus Modulo: Patologia chirurgica per non frequentanti / not attendant students

non previsto

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Patologia chirurgica:

Testi di riferimento
1)Bojrab,M.J.: Le Basi Patogenetiche delle Malattie chirurgiche nei Piccoli Animali.Cristiano Giraldi Editore, 2001, San Lazzaro di Savena-Bologna.Italian edition of the textbook:Bojrab,M.J. ed.:Disease Mechanisms in Small Animal Surgery,2nd ed.Lea & Febiger,1993,Philadelphia.
2)Micheletto,B.:Patologia Chirurgica Veterinaria e Podologia,U.T.E.T.1980,Torino.
3)Mortellaro, C.M.; Petazzoni, M., Vezzoni, A.: Atlante BOA ( Breed-oriented Orthopaedic Approach). Approccio ortopedico orientato alla razza. Edizione INNOVET , 2008.

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Patologia chirurgica per non frequentanti / not attendant students

non previsto

Programma / Syllabus Modulo: Radiologia veterinaria e medicina nucleare:

Il corso ha lo scopo di fornire tutti quegli elementi essenziali alla corretta responsabilizzazione del futuro medico veterinario nell’impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti a scopo medico. Il discente acquisisce le informazioni indispensabili per l’esecuzione delle indagini radiologiche e l’interpretazione delle immagini in modo autonomo sui piccoli e sui grossi animali, nel rispetto delle norme di radioprotezione vigenti.

Didattica frontale: 16 ore
Il corso è articolato in due parti, una parte generale ed una speciale. La parte generale comprende un breve riassunto sui principi fisici di base della struttura atomica, l’elettro-magnetismo e le radiazioni elettromagnetiche. Quindi vengono illustrati i meccanismi di produzione dei raggi x, le interazioni con la materia e la formazione dell’immagine, con particolare attenzione alla densità ottica, al contrasto e alla definizione e alle diverse tecniche di registrazione, analogica e digitale, inclusi i sistemi di controllo della radiazione diffusa. La parte generale si completa con la gestione e il contenimento degli animali, i concetti di posizione e proiezione, i mezzi di contrasto, le indicazioni cliniche per le tecniche diagnostiche speciali, quali la fluoroscopia, la tomografia computerizzata a raggi x e a risonanza magnetica, la medicina nucleare, alla luce dei principali aspetti radioprotezionistici.
La parte speciale include la presentazione e la discussione di immagini radiologiche relative alle principali affezioni dello scheletro appendicolare ed assiale nei piccoli e nei grossi animali, delle vie aeree nei piccoli animali, nel cavallo e nel vitello, dell’addome nei piccoli animali ed elementi di neuroradiologia nei piccoli animali.

Didattica esercitativa: 16 ore
L’esercitazione è il necessario e indispensabile complemento, ove lo studente integra le conoscenze acquisite in aula sulla produzione delle immagini radiologiche nel rispetto della normativa. I discenti vengono suddivisi in piccoli gruppi in modo tale che ciascuno possa partecipare attivamente ed interagire con il docente, nella gestione del paziente e nella discussione di singoli casi clinici.

La valutazione dell'apprendimento si svolgerà mediante test scritto a risposta multipla e prova pratica di lettura e discussione di radiogrammi

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Radiologia veterinaria e medicina nucleare:

Testi consigliati:
• Bertoni G., Brunetti A., Pozzi L.: Radiologia Veterinaria. Idelson Gnocchi, 2005
• Coulson A. e Lewis N.: Atlante per l'interpretazione dell’anatomia radiografica del cane e del gatto. Antonio Delfino Editore, 2010.
• Dennis R., Kirberger R.M., Barr F., Wrigley R.H: Handbook of small animal radiology and ultrasound. Techniques and different diagnosis, 2nd Ed. Elsevier, 2010.
• Gregory B.D.: Textbook of Veterinary Nuclear Medicine. II Ed., American College of Veterinary Radiology, 2006.
• O'Brien: Radiologia per la pratica ippiatrica. 1° ed. italiana, Antonio Delfino Editore, 2009.
• Gavin P.R. and Bagley R.S.: Practical Small Animal MRI, 1st Ed., Wiley-Blackwell, 2009.
• Schwarz T. and Saunders J: Veterinary Computed Tomography, 1st Ed., Wiley and Sons, 2011.
• Thrall D.E.: Textbook of Veterinary Diagnostic Radiology. Elsevier, 6th Ed., 2012.

Il materiale bibliografico è intergato dalle slides presentate al corso.

Programma / Syllabus Modulo: Semeiotica chirurgica:

Il modulo prevede 16 ore di insegnamento frontale riguardante le tecniche di approccio logico al paziente e all’esame clinico, la scelta degli esami collaterali per il raggiungimento della diagnosi definitive. Le esercitazioni pratiche (16 ore) sono organizzate sia su pazienti ospedalizzati sia su modelli animali cadaverici con lo scopo di insegnare le manualità semeiologiche principali e di costruire un corretto iter die same clinico a partire da come raccogliere l’anamnesi a come condurre le manovre semeiologiche addizionali.
Alla fine del corso lo studente è tenuto a sostenere una prova scritta e un colloquio orale con pratica sull’animale.

PROGRAMMA
1- Concetti generali dell’esame clinico.
2- L’anamesi e l’anamnesi orientata al problema.
3- Manovre semeiologiche di base e test semeiologici principali.
4- Approccio semeiologico alle patologie chirurgiche dei seguenti apparati:
a. Respiratorio;
b. Digerente;
c. Urinario;
d. Tegumentario e muscolo-scheletrico.
5- L’esame oftalmologico.
6- L’esame delle zoppie nel cane e nel cavallo.

Programma / Syllabus Modulo: Semeiotica chirurgica per non frequentanti / not attendant students

non previsto

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Semeiotica chirurgica:

TESTI DI RIFERIMENTO

Blood, D.C. and Rodostits,O.M (1998) Veterinary Medicine, ELBS, London
Rose, Hodgson: Manuale di Clinica del Cavallo, Antonio Delfino editore, 2005
Ross & Dyson : Diagnosis and Management of lameness in the horse, Saunders, 2003
Dirksen et al: Medicina interna e Chirurgia del bovino, Point Veterinaire Italie, 2004
Fossum TW: Chirurgia dei piccoli animali, II ed Italiana, EV, 2007

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Semeiotica chirurgica per non frequentanti / not attendant students

non previsto

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessmentEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L'esame prevede una prova scitta mediante test arisposta multipla e una prova pratica per la verifica degli insegnamenti dei moduli di semeiotica chirurgica e di radiologia veterinaria

Propedeuticità / Propedeutical courses and exams:

Organizzazione didattica / Structure of the course

Modulo: Patologia chirurgica

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/09 - Clinica chirurgica veterinaria - cfu: / ects: 3
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Lezioni: 16 ore / hours

Modulo: Radiologia veterinaria e medicina nucleare

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/09 - Clinica chirurgica veterinaria - cfu: / ects: 3

turno

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 16 ore / hours

Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Modulo: Semeiotica chirurgica

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/09 - Clinica chirurgica veterinaria - cfu: / ects: 3

turno

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 16 ore / hours

Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
CARLO MARIA MORTELLARO (responsabile dell'insegnamento)
STEFANO ROMUSSI
STEFANO ROMUSSI
MAURO DI GIANCAMILLOTutti i giorni su appuntamentoVia Celoria, 10 - Milano: ufficio di Radiologia; via dell'Università, 6 - Lodi - Ufficio di Radiologia
MAURO DI GIANCAMILLOTutti i giorni su appuntamentoVia Celoria, 10 - Milano: ufficio di Radiologia; via dell'Università, 6 - Lodi - Ufficio di Radiologia
DAVIDE DANILO ZANIvenerdì 15-16Reparto di Radiologia dell'Ospedale Veterinario di Lodi

Altre informazioni / Further information

carlomaria.mortellaro@unimi.it
stefano.romussi@unimi.it
mauro.digiancamillo@unimi.it