Cerca insegnamenti o docenti



Strategie di ricerca e metodologie per lo studio e il controllo delle malattie - Syllabus
Research strategies and methods in disease control - Syllabus

Print / Stampa pagina

CHIARA BAZZOCCHI (responsabile dell'insegnamento)

CdL in SCIENZE BIOTECNOLOGICHE VETERINARIE (Classe LM-9) Immatricolati fino all'aa 2015/2016 - Laurea Magistrale - METODOLOGIE AVANZATE PER IL CONTROLLO DELLE MALATTIE E LA BIOSICUREZZA - 2016/2017

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course2s
Periodo di svolgimentoprimo / first trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • VET/05 - Malattie infettive degli animali domestici
  • VET/06 - Parassitologia e malattie parassitarie degli animali
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory8
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Lingua dell'insegnamento / Language of instruction: Italiano

Programma di studio / Syllabus

Short description english flag

The objective of the course is to prepare scientists with: 1) an overall understanding of the scientific method; 2) the capacity of designing a research project; 3) the capacity of evaluating different methodologies in relation to the objective of a project

Programma / Syllabus Unita' didattica: Modelli murini e cellulari geneticamente modificati per lo studio delle malattie :

Descrizione delle applicazioni dei topi geneticamente modificati per lo studio delle interazioni microrganismo-ospite (variazioni del protemoma e dell’espressione genica) (1 ora)
Gene targeting, Conditional gene targeting di proteine del sistema immunitario (3 ore)
Topi transgenici (2 ore)
Metodi di generazione di linee di topi transgenici (2 ore)
La comunicazione in ambito di sperimentazione animale (1 ora)
Cenni di legislazione in ambito di sperimentazione animale (1 ora)
In vivo imaging (2 ore)

Programma / Syllabus Unita' didattica: Modelli murini e cellulari geneticamente modificati per lo studio delle malattie per non frequentanti / not attendant students

Descrizione delle applicazioni dei topi geneticamente modificati per lo studio delle interazioni microrganismo-ospite (variazioni del protemoma e dell’espressione genica) (1 ora)
Gene targeting, Conditional gene targeting di proteine del sistema immunitario (3 ore)
Topi transgenici (2 ore)
Metodi di generazione di linee di topi transgenici (2 ore)
La comunicazione in ambito di sperimentazione animale (1 ora)
Cenni di legislazione in ambito di sperimentazione animale (1 ora)
In vivo imaging (2 ore)

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Modelli murini e cellulari geneticamente modificati per lo studio delle malattie :

Testi consigliati:
Handbook of Veterinary Immunology, ed. Pastoret-Griebel-Bazin-Govaerts (Academic Press)

Immunobiology, Janeway et al., ed. Current Biology-Garland-Churchill Livingstone

Gene Targeting: a practical approach, ed. A.I. Joyner Oxford University Press

Microbiologia e Immunologia Veterinaria, Poli et al., ed. UTET


Diapositive presentate a lezione

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Modelli murini e cellulari geneticamente modificati per lo studio delle malattie per non frequentanti / not attendant students

Testi consigliati:
Handbook of Veterinary Immunology, ed. Pastoret-Griebel-Bazin-Govaerts (Academic Press)

Immunobiology, Janeway et al., ed. Current Biology-Garland-Churchill Livingstone

Gene Targeting: a practical approach, ed. A.I. Joyner Oxford University Press

Microbiologia e Immunologia Veterinaria, Poli et al., ed. UTET


Diapositive presentate a lezione

Programma / Syllabus Unita' didattica: Strategia di ricerca nello studio delle malattie parassitarie :

Disegno sperimentale per la ricerca in parassitologia: l'obiettivo è quello di fornire agli studenti una comprensione dei principi fondamentali del metodo scientifico. A tal fine le lezioni verranno focalizzate su esempi relativi alla messa a punto di disegni sperimentali e alle strategie di ricerca in campo biomolecolare.
Articolazione del corso:
1) come leggere un articolo scientifico: interpretazione e stesura dei materiali e metodi
2) come pianificare un progetto di ricerca
3) come manipolare e stoccare materiale biologico
4) strategie di ricerca e scoperte fondamentali della biologia molecolare e della parassitologia

Applicazioni biomolecolari in parassitologia: l'obiettivo è quello di presentare una serie di aree di ricerca e progetti nell'ambito della parassitologia al fine di condurre lo studente alla capacità di valutare criticamente strategie e risultati di ricerca.
Articolazione del corso:
1) geni e genomi di organismi e parassiti
2) simbiosi e microbioma
3) controllo simbiotico e paratransgenesi
4) Wolbachia: manipolazione della riproduzione degli ospiti e controllo delle filariosi
5) sistematica e filogenesi molecolare

Programma / Syllabus Unita' didattica: Strategia di ricerca nello studio delle malattie parassitarie per non frequentanti / not attendant students

Disegno sperimentale per la ricerca in parassitologia: l'obiettivo è quello di fornire agli studenti una comprensione dei principi fondamentali del metodo scientifico. A tal fine le lezioni verranno focalizzate su esempi relativi alla messa a punto di disegni sperimentali e alle strategie di ricerca in campo biomolecolare.
Articolazione del corso:
1) come leggere un articolo scientifico: interpretazione e stesura dei materiali e metodi
2) come pianificare un progetto di ricerca
3) come manipolare e stoccare materiale biologico
4) strategie di ricerca e scoperte fondamentali della biologia molecolare e della parassitologia

Applicazioni biomolecolari in parassitologia: l'obiettivo è quello di presentare una serie di aree di ricerca e progetti nell'ambito della parassitologia al fine di condurre lo studente alla capacità di valutare criticamente strategie e risultati di ricerca.
Articolazione del corso:
1) geni e genomi di organismi e parassiti
2) simbiosi e microbioma
3) controllo simbiotico e paratransgenesi
4) Wolbachia: manipolazione della riproduzione degli ospiti e controllo delle filariosi
5) sistematica e filogenesi molecolare

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Strategia di ricerca nello studio delle malattie parassitarie :

Materiale didattico fornito direttamente dal docente

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Strategia di ricerca nello studio delle malattie parassitarie per non frequentanti / not attendant students

Materiale didattico fornito dal docente

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessment
Giudizio

Prerequisiti e modalità di esame Modalità esame: orale

Modalità esame: orale

Organizzazione didattica / Structure of the course

Unita' didattica: Modelli murini e cellulari geneticamente modificati per lo studio delle malattie

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/05 - Malattie infettive degli animali domestici
  • VET/06 - Parassitologia e malattie parassitarie degli animali

  • cfu: / ects: 3
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 12 ore / hours

Lezioni: 12 ore / hours

Docenti / Teachers

Unita' didattica: Strategia di ricerca nello studio delle malattie parassitarie

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/05 - Malattie infettive degli animali domestici
  • VET/06 - Parassitologia e malattie parassitarie degli animali

  • cfu: / ects: 5
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 24 ore / hours

Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 18 ore / hours

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
CHIARA BAZZOCCHI (responsabile dell'insegnamento)Mercoledì 11.00-12.00DiMeVet; Patologia Generale e Parassitologia
FEDERICA RIVA
CLAUDIO BANDIRicevimento su appuntamentoufficio del docente