Cerca insegnamenti o docenti



ALLEVAMENTO DELLE PICCOLE SPECIE - Syllabus
Breeding of small species - Syllabus

Print / Stampa pagina

CdL in ALLEVAMENTO E BENESSERE ANIMALE (Classe L-38) immatricolati dall' a.a. 2014/15 - Laurea - 2017/2018

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course2
Periodo di svolgimentoprimo / first trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • AGR/20 - Zoocolture
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory6
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Obiettivi: Il corso ha l'obiettivo di introdurre lo studente alla conoscenza del comparto avicolo e cunicolo. Si prevede di illustrare i seguenti argomenti: rilevanza economica e produttiva dei comparti in ambito zootecnico nazionale; caratteristiche peculiari delle filiere per la produzione di carne avicola e cunicola e di uova da consumo; principali sistemi di allevamento intensivo e relative problematiche; performance di produzione dei tipi genetici allevati.

Lingua dell'insegnamento / Language of instruction: Lingua italiana

Metodi didattici /Activities: Lezioni frontali in aula ed attività esercitative con audiovisivi.

Programma di studio / Syllabus

Pagina web di riferimento:

http://www.fabioluzi.it/wordpress/

Short description english flag

The course aims to illustrate the intensive systems of production applied to domestic birds and rabbits. The following major subjects will be described: economic relevance of the poultry and rabbit sector at national level, characteristics of the productive systems, management for poultry and rabbit meat production, management for table egg production, productive performance in selected animals reared in intensive systems.

Programma / Syllabus Unita' didattica: Allevamenti avicoli:

Lezioni frontali:
Statistiche produttive e organizzazione del comparto avicolo (2 ore)
Ricoveri e attrezzature per l’avicoltura (4 ore)
Sistema di allevamento per la produzione di carne, performance produttiva, normativa (5 ore)
Sistema di allevamento per la produzione di uova da consumo, performance produttiva, normativa (5 ore)

Lezioni esercitative
Si prevede di utilizzare materiale audiovisivo per illustrare esempi di allevamento intensivo da carne e da uova; inoltre, professionisti di aziende del comparto avicolo potranno svolgere seminari per illustrare e commentare specifiche attività di filiera. (16 ore)

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Allevamenti avicoli:

Testo consigliato:
Avicoltura e Coniglicoltura (2015) Eds. Cerolini S, Marzoni M., Romboli I., Schiavone A. e Zaniboni L., Point Veterinaire Italie, Milano.

Programma / Syllabus Unita' didattica: Allevamenti cunicoli:

Lezioni frontali:
Aspetti di morfologia, fisiologia e nutrizione (4 ore)
Razze e ibridi da carne (2 ore)
Il mercato nazionale ed internazionale: aspetti produttivi ed economici. (2 ore)
Strutture stabulative tradizionali e alternative. (2 ore)
L’ambiente nell’allevamento intensivo: aspetti di benessere animale. (2 ore)
Il management del coniglio da carne (2 ore)
L’ inseminazione strumentale nella specie cunicola: aspetti teorici ed applicativi (2 ore)

Lezioni esercitative
Si prevede di utilizzare materiale audiovisivo per illustrare esempi di allevamento intensivo da carne; inoltre, professionisti di aziende del comparto cunicolo potranno svolgere seminari per illustrare e commentare specifiche attività di filiera. (16 ore)

Programma / Syllabus Unita' didattica: Allevamenti cunicoli per non frequentanti / not attendant students

Il programma è identico a quello descritto per gli studenti frequentanti.

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Allevamenti cunicoli:

Testo consigliato: Avicoltura e Coniglicoltura (2015) Eds. Cerolini S, Marzoni M., Romboli I., Schiavone A. e Zaniboni L., Point Veterinaire Italie, Milano.

http://www.fabioluzi.it/wordpress/

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Unita' didattica: Allevamenti cunicoli per non frequentanti / not attendant students

Testo consigliato: Avicoltura e Coniglicoltura (2015) Eds. Cerolini S, Marzoni M., Romboli I., Schiavone A. e Zaniboni L., Point Veterinaire Italie, Milano.

http://www.fabioluzi.it/wordpress/

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessmentEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Il corso integrato prevede una prova orale di esame durante la quale verrà valutato il livello di conoscenza delle argomentazioni sviluppate nei due moduli di insegnamento. La prova verrà valutata in trentesimi e il voto finale terra conto dell'esattezza e della qualità delle risposte.

"Come per gli studenti frequentanti"

Esami propedeutici consigliati / Propedeutical courses and exams (suggested) Nessuna

Organizzazione didattica / Structure of the course

Unita' didattica: Allevamenti avicoli, Poultry farming

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • AGR/20 - Zoocolture - cfu: / ects: 3
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Lezioni: 16 ore / hours

Docenti / Teachers

Unita' didattica: Allevamenti cunicoli, Rabbit farming

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • AGR/20 - Zoocolture - cfu: / ects: 3
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Lezioni: 16 ore / hours

Docenti / Teachers

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
SILVIA CEROLINIRicevimento è per appuntamentovia Trentacoste 2 - Milano
FABIO LUZIsu appuntamento telefonando allo 02 503 18053Studio del Docente - Dipartimento VESPA - Via Celoria, 10 Milano

Altre informazioni / Further information

La trattazione dei due moduli riguarda una parte generale che descrive le tecniche di gestione degli allevamenti avicunicoli, con aspetti riproduttivi e produttivi. In seguito sarà sviluppata una sezione relativa agli ibridi da carne utilizzati in allevamento e al loro conseguente management con accenni alla parte economica della produzione. Verranno infine trattati gli aspetti del benessere animale e la legislazione vigente.