Cerca insegnamenti o docenti



Anatomia Veterinaria Sistematica e Comparata - Syllabus
Systematic and Comparative Veterinary Anatomy - Syllabus

Print / Stampa pagina

SILVIA CLOTILDE MODINA (responsabile dell'insegnamento)

CdL in MEDICINA VETERINARIA A CICLO UNICO (Classe LM-42) immatricolati dal 2009/10 - Laurea Magistrale a ciclo unico - 2017/2018

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course1
Periodo di svolgimentosecondo / second trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • VET/01 - Anatomia degli animali domestici
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory11
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Obiettivi: Il corso si propone di fornire approfondite conoscenze dell'anatomia macro e microscopica degli apparati locomotore, tegumentario, circolatorio, digerente, respiratorio e urogenitale degli animali di interesse veterinario. Integrano il corso concetti propedeutici di anatomia generale, ivi inclusi l'organizzazione generale del corpo e il suo schema strutturale, l'anatomia degli spazi e delle cavità viscerali, l'organogenesi dei diversi apparati. Le nozioni impartite sono strettamente correlate alle conoscenze acquisite durante il corso di Biologia, Istologia ed Embriologia, sono propedeutiche allo studio della Fisiologia e costituiscono la base indispensabile per la comprensione dell'Anatomia Patologica e delle Cliniche.

Lingua dell'insegnamento / Language of instruction: Italiano

Metodi didattici /Activities: Il corso consta di lezioni frontali ed esercitazioni pratiche di anatomia macroscopica, svolte in sala settoria e microscopica (svolte al microscopica). Ogni studente lavora in modo individuale e a gruppi (max 6 studenti per gruppo), sotto la guida degli esercitatori. Sono previste verifiche dell'apprendimento mediante domande teoriche e dimostrazioni pratiche, al fine di consolidare le conoscenze dello studente. Ogni studente riceve 32 ore di esercitazioni complessive

Completano lo svolgimento del corso proiezioni di filmati didattici ed eventuali seminari tematici. Le slide utilizzate durante le lezioni frontali sono messe a disposizione nella sezione "contenuti" del sito http://smodinaavsc.ariel.ctu.unimi.it/v3/home/Default.aspx

Programma di studio / Syllabus

Pagina web di riferimento:

http://smodinaavsc.ariel.ctu.unimi.it/v3/home/Default.aspx

Short description english flag

The course provides exhaustive knowledge of the macro- and microanatomy of the species of Veterinary interest (carnivores, cow and small ruminants, pig, horse, rabbit). The course also includes fundamental introductory concepts, such as the general body organization and its structural outline, the anatomy of the splanchnic cavities and the organogenesis of organs and apparatuses.

The course is divided in two modules:
Systematic Comparative Veterinary Anatomy 1: Integumentum, musculoskeletal, respiratory and cardiovascular systems (6 CFU divided in lectures (5 CFU) and laboratory (1 CFU)
Systematic Comparative Veterinary Anatomy 2: Digestive, and urogenital systems (5 CFU divided in lectures (4 CFU) and laboratory (1 CFU).

Laboratories take place in:
a) Dissection room, on isolated bones, skeletons, isolated viscera and whole animal corpses. Models are also available
b) Room of microscopes, on histological sections of all the organs and apparatus presented during lectures

Students are divided into groups of 5/6 people and they work autonomously in the presence of supervisors.
Students are encouraged to acquire anatomical knowledge in view of the subsequent studies of Physiology and Pathology and of the Clinical training
Each student receive 32 hours of laboratory

Programma / Syllabus Modulo: Anatomia veterinaria sistematica e comparata 1:

OBIETTIVI DEL MODULO

Fornire un’esaustiva conoscenza dell’osteologia, artrologia, miologia e dei sistemi cardio-circolatorio e respiratorio, dell’apparato tegumentario con i suoi annessi (ghiandole e peli) e le sue specializzazioni (corna). L’anatomia dell’unghia verrà trattata nel modulo di anatomia topografica. La conoscenza degli argomenti sopradescritti dovrà avere un carattere sistematico e comparato. Verranno forniti anche dettagli fondamentali di organogenesi.


ARTICOLAZIONE DEL MODULO:
Il modulo prevede 40 ore di didattica frontale e 16 ore di esercitazioni pratiche:

Didattica frontale

Introduzione al corso, programmi, modalità d'esame, testi consigliati 2 ore
Apparato locomotore 20 ore
Sistema cardio-circolatorio 8 ore
Apparato respiratorio 6 ore
Apparato tegumentario 4 ore

Esercitazioni (*)

Le esercitazioni pratiche sono il necessario completamento delle lezioni frontali. Gli argomenti riguardano l'anatomia macroscopica dei diversi organi ed apparati oggetto del corso e sono svolte in sala settoria, consentendo una partecipazione attiva dello studente sotto la guida dei docenti. Esse si articolano in: a) esame di segmenti scheletrici e preparati artro-miologici, accompagnati da dimostrazioni su modelli anatomici; dissezioni anatomiche su animali di interesse medico-veterinario.
Gli studenti si eserciatno in modo autonomo, singolarmente o in gruppo.

(*) A causa della loro natura, ogni argomento delle esercitazioni pratiche viene ripetuto ai diversi gruppi in cui vengono suddivisi gli studenti. Ogni gruppo composto da 5-6 studenti riceve una spiegazione individuale. Il numero delle ore impiegate qui riportato non tiene conto delle ripetizioni e si riferisce pertanto alle ore messe effettivamente a disposizione del singolo studente.



Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Anatomia veterinaria sistematica e comparata 1:

TESTI CONSIGLIATI

Anatomia generale e dell’apparato scheletrico e tegumentario
Dyce KM, Sack WO, Wensing CJG: Anatomia Veterinaria, Antonio Delfino Editore, Roma, 2009
Koning- Liebich: Anatomia dei Mammiferi Domestici. Vol II, Piccin Editore, 2006
Pelagalli G, Botte V: Anatomia Veterinaria Sistematica e Comparata, I vol., III ed., Edi-Ermes, 1999
Miller's Anatomy of the Dog, 4e , H.E. Evans and A. de Lahunta , Elsevir, 2013
Schaller O: Nomenclatura Anatomica Veterinaria Illustrata, Antonio Delfino Editore, 1999
Popesko P: Atlante di Anatomia Topografica degli Animali Domestici, ed Grasso e Edimediche, 1997

Embriologia ed Organogenesi
Pelagalli G, Castaldo L, Lucini C, Patruno M, Scocco P: Embriologia. Morfogenesi e anomalie dello sviluppo. Idelson Gnocchi Editore, 2009
Noden DM, De Lahunta A: Embriologia degli animali domestici, Edi-Ermes, 1991

Anatomia microscopica
Liebich: Istologia e Anatomia microscopica dei mammiferi domestici e degli uccelli, Piccin, 2012
Dellmann HD, Eurell JA: Istologia e Anatomia microscopica veterinaria. Casa editrice ambrosiana, Milano, 2000
Banks WJ: Istologia e anatomia microscopica veterinaria, Piccin-Nuova Libraria, 1991

Programma / Syllabus Modulo: Anatomia veterinaria sistematica e comparata 2:

OBIETTIVI DEL MODULO:
Il corso utilizza criteri descrittivi e comparativi nello studio degli apparati digerente, urinario, genitale maschile, genitale femminile (splancnologia). La trattazione di ciascun apparato è preceduta dalla descrizione della sua Organogenesi.

Didattica frontale: 32 ore

Introduzione al corso e richiami di embriologia ed ontogenesi (4 ore)
Apparato digerente (16 ore)
Apparato urinario (4 ore)
Apparato genitale maschile (4 ore)
Apparato genitale femminile (4 ore)


Esercitazioni: 16 ore (*)
Le esercitazioni pratiche sono il necessario completamento delle lezioni frontali. Gli argomenti riguardano l'anatomia macroscopica e microscopica dei diversi organi ed apparati oggetto del corso e sono svolte in sala settoria e al microscopio, consentendo una partecipazione attiva dello studente sotto la guida dei docenti. Esse si articolano in: a) dissezioni anatomiche su animali di interesse medico-veterinario, accompagnate da eventuali dimostrazioni su modelli anatomici; b) esame di preparati istologici; c) proiezione di filmati didattici e utilizzo di strumenti multimediali.
li studenti si eserciatno in modo autonomo, singolarmente o in gruppo.

(*) A causa della loro natura, ogni argomento delle esercitazioni pratiche viene ripetuto ai diversi gruppi in cui vengono suddivisi in 5-6 studenti per gruppo e ogni gruppo. Ogni argomento delle esercitazioni è ripetuto a ciascun gruppo. Il numero delle ore impiegate qui riportato non tiene conto delle ripetizioni e si riferisce pertanto alle ore messe effettivamente a disposizione del singolo studente.

Bibliografia e altri materiali didattici / Readings Modulo: Anatomia veterinaria sistematica e comparata 2:

TESTI CONSIGLIATI

Anatomia generale
Dyce KM, Sack WO, Wensing CJG: Anatomia Veterinaria, Antonio Delfino Ed, 2013
Koning- Liebich: Anatomia dei Mammiferi Domestici. Vol II, Piccin Editore, 2006
Pelagalli G, Botte V: Anatomia Veterinaria Sistematica e Comparata, I vol., III ed., Edi-Ermes, 1999
Schaller O: Nomenclatura Anatomica Veterinaria Illustrata, Antonio Delfino Editore, 1999

Embriologia ed Organogenesi
Noden DM, De Lahunta A: Embriologia degli animali domestici, Edi-Ermes, 1991
Pelagalli G, Castaldo L, Lucini C, Patruno M, Scocco P: Embriologia. Morfogenesi e anomalie dello sviluppo. Idelson Gnocchi Editore, 2009

Anatomia microscopica
Dellmann HD, Eurell JA: Istologia e Anatomia microscopica veterinaria. Casa editrice ambrosiana, Milano, 2000
Liebich: Istologia e Anatomia microscopica dei mammiferi domestici e degli uccelli, Piccin, 2012
Banks WJ: Istologia e anatomia microscopica veterinaria, Piccin-Nuova Libraria, 1991

Oltre ai testi consigliati, gli studenti potranno utilizzare per la loro preparazione la didattica on line, presente nel sito http://ariel.unimi.it/User/Default.aspx

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessmentEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L’esame si svolge in prova unica ed è articolato come segue:

ANATOMIA VETERINARIA SISTEMATICA E COMPARATA 1 (prof. Silvia Modina)
prova pratica: riconoscimento di un segmento scheletrico o di un preparato artro-miologico.
prova orale: generalità sull'apparato locomotore, descrizione dei segmenti dello scheletro assile, e appendicolare, dei muscoli e dei sistemi giunzionali ad essi annessi con le più importanti differenze di specie; descrizione dell’apparato cardiocircolatorio e respiratorio, tegumentario e degli annessi cutanei, considerando forma, posizione, rapporti, architettura e struttura, vascolarizzazione e innervazioni e differenze di specie.

ANATOMIA VETERINARIA SISTEMATICA E COMPARATA 2 (Prof. Alessia Di Giancamillo)
prova pratica: riconoscimento e descrizione di un preparato istologico fra quelli analizzati ad esercitazioni
prova orale: descrizione di organi appartenenti agli apparati digerente e urogenitalke, prendendone in esame la forma, la posizione, i mezzi di fissazione, i rapporti, l'architettura, la struttura, le più significative caratteristiche ultrastrutturali, la vascolarizzazione, l'innervazione e le differenze nei vari mammiferi domestici.

Gli appelli sono in numero 8 e si svolgono nei mesi di gennaio febbraio aprile giugno luglio settembre ottobre e dicembre con la cadenza prevista dal collegio didattico. Non sono previsti appelli aggiuntivi per i fuori corso.
Per sostenere l'esame è indispensabile l'iscrizione all'appello mediante il servizio ONLINE SIFA dell'Ateneo e devono essere stati superati gli esami propedeutici obbligatori di Biologia, istologia ed embriologia, nonchè aver frequentato non meno del 75% delle ore sia teoriche che pratiche.
Il voto finale viene stabilito a giudizio insindacabile della commissione secondo una media ponderata.


Esami propedeutici consigliati / Propedeutical courses and exams (suggested) Lo studio e il superamento dell'esame di Biologia, Istologia ed Embriologia è obbligatoriamente propedeuticio.

Organizzazione didattica / Structure of the course

Modulo: Anatomia veterinaria sistematica e comparata 1

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/01 - Anatomia degli animali domestici - cfu: / ects: 6
Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 40 ore / hours

Attività esercitativa ripetute a gruppi di studenti

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Modulo: Anatomia veterinaria sistematica e comparata 2

obbligatorio / compulsory

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/01 - Anatomia degli animali domestici - cfu: / ects: 5

turno

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 32 ore / hours

Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti

Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni: 16 ore / hours

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
SILVIA CLOTILDE MODINA (responsabile dell'insegnamento)da lunedì a venerdi, su appuntamento via mailPalazzina di Anatomia degli Animali Domestici, Via Celoria 10, Milano
ALESSIA DI GIANCAMILLO
ALESSIA DI GIANCAMILLO

Altre informazioni / Further information

Il corso integrato cnsta di 11 CFU totali, è suddiviso in 2 moduli così suddivisi:
1. Anatomia Veterinaria Sistematica e comparata 1 (6 CFU, di cui 5 CFU frontali + 1 CFU esercitativo; Prof. Silvia Modina)
2. Anatomia Veterinaria Sistematica e comparata 2 (5 CFU, di cui 4 CFU frontali + 1 CFU esercitativo; Prof. Alessia Di Giancamillo)
Il programma dei due moduli viene svolto in parallelo al fine di consentire una maggiore integrazione delle conoscenze teoriche e pratiche che gli studenti devono acquisire.