Cerca insegnamenti o docenti



Agrobiotecnologie microbiche - Syllabus
Microbial agrobiotechnology - Syllabus

Print / Stampa pagina

ELENA SARA CROTTI (responsabile dell'insegnamento)

CdL in BIOTECNOLOGIA (Classe L-2) immatricolati dall'A.A. 2014/15 - Laurea - AGROAMBIENTALE -ALIMENTARE - 2017/2018

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course3
Periodo di svolgimentosecondo / second trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • AGR/16 - Microbiologia agraria
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory6
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Obiettivi: Il corso si propone di illustrare i principi e gli strumenti per lo studio della diversità microbica ed i meccanismi biologici e le potenzialità applicative delle comunità microbiche complesse per le produzioni agrarie e la protezione delle piante dalle avversità, nell'ottica dell'ottimizzazione della Gestione della Risorsa Microbica.

Risultati di apprendimento previsti / Skills and competences: Conoscenza dei meccanismi metabolici, fisiologici ed ecologici che modulano le potenzialità metaboliche e consentono l'applicazione delle biotecnologie derivanti dallo sfruttamento delle comunità microbiche complesse per le produzioni agrarie e la protezione delle piante.

Programma di studio / Syllabus

Programma: Il corso si articolerà in cinque parti:
i) Ecologia molecolare dei microrganismi. Sistematica batterica e filogenesi. Il concetto di specie procariota. I principali cronometri molecolari. L'rRNA 16S come marcatore molecolare per l'analisi delle popolazioni microbiche. Coltivabilità e incoltivabilità. I principali metodi per l'analisi di popolazioni: tecniche indipendenti dalla coltivazione. Topologia delle associazioni microbiche. Marcatori molecolari e tipizzazione di ceppi microbici.
ii) Microrganismi, fertilità e interazioni pianta-microrganismi. I batteri promotori della crescita vegetale. Meccanismi diretti ed indiretti di promozione della crescita. Controllo microbiologico dei batteri e dei funghi fitopatogeni. Micoparassitismo: Trichoderma.
iii) Insetticidi microbici. Bacillus thuringiensis: Tossine Cry e Vip. Altri fattori di virulenza. Sporulazione ed espressione delle tossine Cry. B. thuringiensis ingegnerizzati.
iv) Insetti, nematodi e microrganismi associati. Simbionti primari, simbionti secondari, manipolatori riproduttivi, simbionti intestinali degli insetti. Controllo simbiotico degli insetti. Nematodi e microrganismi.
v) Esercitazioni in laboratorio. Le esercitazioni prevedono lo studio delle proprietà di promozione di crescita vegetale di batteri isolati da radici vegetali e saggi di colonizzazione radicale con batteri marcati con proteine fluorescenti.

Bibliografia e altri materiali di studio: • Testo: “Microbiologia agroambientale” A cura di Biavati & Sorlini 2008 Ed. Casa Editrice Ambrosiana.
• Appunti delle lezioni

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessment
Giudizio

Prerequisiti e modalità di esame • Esami propedeutici consigliati: Biochimica, Biologia molecolare
• Esami propedeutici: Microbiologia generale

• Esame scritto

Esami propedeutici consigliati / Propedeutical courses and exams (suggested): BiochimicaBiologia molecolare

Propedeuticità / Propedeutical courses and exams:

Organizzazione didattica / Structure of the course

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • AGR/16 - Microbiologia agraria - cfu: / ects: 6
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 16 ore / hours

Lezioni: 40 ore / hours

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
ELENA SARA CROTTI (responsabile dell'insegnamento)su appuntamentoDeFENS, via Mangiagalli 25, Milano - stanza 3023