Cerca insegnamenti o docenti



Patologia comparata e degli animali da laboratorio - Syllabus
Comparative and laboratory animal pathology - Syllabus

Print / Stampa pagina

PAOLA ROCCABIANCA (responsabile dell'insegnamento)

CdL in BIOTECNOLOGIA (Classe L-2) immatricolati dall'A.A. 2014/15 - Laurea - VETERINARIO - 2017/2018

Insegnamento obbligatorio / Compulsory course
Anno di corso / Year of course2
Periodo di svolgimentosecondo / second trimestre
Settori scientifico disciplinari / Scientific fields
  • VET/03 - Patologia generale e anatomia patologica veterinaria
Crediti (CFU) obbligatori / ECTS credits (CFU) compulsory7
Crediti (CFU) facoltativi / ECTS credits - facultative-

Informazioni generali / general information

Obiettivi: L'obiettivo del corso è di fornire agli studenti gli elementi teorici e pratici per approfondire la patogenesi molecolare e la patologia speciale macro e microscopica delle più comuni malattie degli animali, con particolare attenzione per le specie più comunemente utilizzate a scopo sperimentale. Il corso ha una sostanziale impostazione comparativa fra le malattie degli animali e le corrispondenti patologie umane. Lo scopo fondamentale di questo corso è quello di applicare le conoscenze acquisite in biochimica, biologia molecolare e microbiologia al campo dei processi patologici.

Lingua dell'insegnamento / Language of instruction: Italiano

Metodi didattici /Activities: Modalità di frequenza: obbligatoria
Modalità di erogazione: tradizionale

Programma di studio / Syllabus

Programma: Patologia generale (Fabrizio Ceciliani)
La parte teorica del modulo è suddivisa in 7 cicli di lezioni, che condurranno lo studente da una introduzione sulle basi biochimiche e molecolari del danno cellulare alla descrizione in dettaglio delle più comuni malattie dei mammiferi, con particolare riferimento alle patologie che si riscontrano anche nella specie umana e negli animali da laboratorio. I sette cicli di lezione sono così articolati:
1) La risposta cellulare allo stress ed agli agenti patogeni: meccanismi adattativi, il danno cellulare, necrosi ed apoptosi, patologie conformazionali.
2) L’infiammazione acuta e cronica e meccanismi di difesa da patogeni viventi
3) La rigenerazione e la riparazione dei tessuti
4) I disordini emodinamici (edema, trombosi, embolia, ischemia e shock)
5) Le malattie a base genetica
6) Le malattie a base immunitaria: ipersensibilità ed immunodeficienze
7) I processi neoplastici (Classificazione e biologia della crescita e della trasformazione tumorale, basi molecolari dei tumori, i processi metastatici, la risposta immunitaria in oncologia, cachessia tumorale)

Patologia speciale (Paola Roccabianca)
Lo scopo del modulo di Patologia Speciale è quello di fornire agli studenti gli elementi teorici e pratici per valutare le lesioni macroscopiche e microscopiche di base e le modalità di prelievo e processazione dei campioni citologici ed istologici.
Le lezioni frontali risultano così articolate
Introduzione all’anatomia patologica
Tecniche di fissazione, colorazione, istochimica ed immunoistochimica
Aspetti morfologici macroscopici e microscopici delle patologie ambientali, senili e del ceppo in roditori sperimentali.
Aspetti morfologici macroscopici e microscopici di necrosi coagulativa, colliquativa, delle degenerazioni tissutali, delle mineralizzazione e delle pigmentazioni patologiche.
Aspetti morfologici macroscopici e microscopici dei disturbi emodinamici, della infiammazione acuta e della infiammazione cronica.
Aspetti morfologici classificazione e caratterizzazione dei tumori degli animali da laboratorio


Esercitazioni
1) Le cellule del sangue: preparazione di strisci, fissaggio e colorazione. Identificazione delle popolazioni cellulari presenti nel sangue e calcolo della formula leucocitaria di animali sani e di casi patologici.
2) Biologia molecolare applicata alla patologia:
- conoscenza delle principali banche dati utilizzate per la ricerca sia di articoli sia di sequenze nucleotidiche e proteiche;
- valutazione dell’espressione di geni modulati in corso di patologie mediante estrazione da cellule/tessuti animali dell’RNA totale; retrotrascizione dell’RNA a cDNA; valutazione dell’espressione del gene mediante PCR qualitativa.
3) Come funziona il laboratorio di anatomia patologica
4) Prelievi citologici (aspirato, apposizione, scarificazione e colorazione)
5) Prelievi istologici: trimming, processazione e colorazione.
6) Esercitazioni al microscopio: tessuti normali (ripasso), lesioni di base.
7) Immunoistochimica (colorazione di popolazioni cellulari e tessuti)

Bibliografia e altri materiali di studio: Il materiale didattico viene fornito all’inziio del corso attraverso stampati dell slides a disposione sulla piattaforma ARIEL
Testo di consultazione: Robbin’s and Cotran Pathologic basis of Disease

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici / Prerequisites, exams and assessment

Esame / Examunico
Modalità di accertamento conoscenze / Type of assessmentEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L’esame è scritto con domande a risposta multipla ed aperte.
Lo studente potrà sostenere l’esame dopo aver sostenuto glie sami di microbiologia e di immunologia e microbiologia veterinaria

Organizzazione didattica / Structure of the course

Settori e relativi crediti / Scientific fields

  • VET/03 - Patologia generale e anatomia patologica veterinaria - cfu: / ects: 7
Docenti / Teachers
Attività didattiche previste / Learning activities

Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 16 ore / hours

Attività didattiche previste / Learning activities

Lezioni: 48 ore / hours

Ricevimento docenti / Teacher's office hours

Orario di ricevimento Docenti / Teacher's office hours
Docente / TeacherOrario di ricevimento / Office's hoursLuogo di ricevimento / Office location
PAOLA ROCCABIANCA (responsabile dell'insegnamento)Su appuntamento per mailDiPAV-Sezione di Anatomia Patologica Veternaria e Patologia Aviare
FABRIZIO CECILIANIDipartimento di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica - Sezione Patologia Generale e Parassitologia
FABRIZIO CECILIANIDipartimento di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica - Sezione Patologia Generale e Parassitologia