Voi siete qui

Dipartimenti

La Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano è strutturata in due Dipartimenti.

Il nuovo Statuto dell’Ateneo, entrato in vigore l’11 aprile 2012, stabilisce che i Dipartimenti siano le strutture organizzative di base dell’Università.

Le funzioni dei Dipartimenti – modificate dalla legge 240 del 2010 – prevedono infatti oltre al tradizionale svolgimento della ricerca scientifica e delle attività rivolte all’esterno, anche le attività didattiche e formative.

Dal 27 aprile 2012 la nostra Facoltà ha 2 dipartimenti che sostituiscono i precedenti 4 (DIPAV - Dipartimento di Patologia Animale, Igiene e Sanità Pubblica Veterinaria, DSA - Dipartimento di Scienze Animali, VSA - Dipartimento di Scienze e Tecnologie Veterinarie per la Sicurezza Alimentare e Dipartimento di Scienze Cliniche Veterinarie).

Dipartimento di Medicina Veterinaria [apre una nuova finestra]

Direttore: Prof. Mauro Di Giancamillo

Il Dipartimento di Scienze Veterinarie e Sanità Pubblica (DIMEVET) svolge attività di ricerca e didattica nell'ambito della medicina veterinaria, della sanità pubblica e della sicurezza degli alimenti.
Obiettivo è la promozione della salute e del benessere dell’animale e dell’uomo, anche  nella loro interazione con l’ambiente.
Costituito il 27 aprile 2012, il DIMEVET si prefigge di contribuire alla formazione di un professionista dedicato a tutte le discipline della Medicina Veterinaria, ponendosi quale struttura scientifica e didattica di eccellenza.

Dipartimento di Scienze veterinarie per la salute, la produzione animale e la sicurezza alimentare [apre una nuova finestra]

Direttore: Prof. Giovanni Savoini

Il Dipartimento sviluppa attività di ricerca, didattica e di servizio relative alle seguenti tematiche comprensive di discipline di base, applicative e professionalizzanti: la salute animale, la prevenzione, diagnosi e cura delle malattie e il management degli animali; le produzioni animali, la trasformazione e qualità degli alimenti di origine animale, la sicurezza alimentare e ambientale, in un sistema integrato di salute e allevamento in grado di garantire animali sani e alimenti sicuri.