Reparto Zoocolture

settore zoocolture

Il settore Zoocolture è destinato all’allevamento di specie avicole e di conigli. Il settore è dotato di 9 locali con ambiente controllato per l’allevamento e di un reparto per l’incubazione artificiale di uova da cova. I locali di allevamento sono dedicati a soggetti in fase sia di crescita (avicoli e conigli) sia di riproduzione (avicoli). I locali di allevamento sono organizzati come segue:
5 locali ognuno dotato di 6 recinti (3 x 2 m) a terra;  

  • 1 locale con 12 recinti (1.5 x 2 m) a terra con nidi singoli manuali a due piani;
  • 1 locale attrezzato con batteria di gabbie (72 celle) a due piani per galli riproduttori;
  • 1 locale attrezzato con batteria di gabbie modificate a tre piani per galline ovaiole in ovodeposizione;
  • 1 locale attrezzato con gabbie per l’allevamento di conigli in fase di accrescimento-ingrasso.

Tutti i locali per l’allevamento avicolo sono dotati di abbeveratoi nipples, mangiatoie a tramoggia con distribuzione manuale e/o automatica, silos esterno per stoccaggio del mangime.
Il reparto di incubazione prevede un locale condizionato per la conservazione delle uova da cova, un locale di incubazione e uno di schiusa dotati delle relative macchine incubatrici.
 
Responsabile
Prof. Silvia Cerolini  (PA) - Tel. 02 503  - E-mail: silvia.cerolini@unimi.it