Sede di Milano


Il reparto di chirurgia si avvale di 3 ambulatori visita dedicati ai  soli pazienti chirurgici.
Il blocco operatorio ad accesso controllato si sviluppa a partire dal locale destinato alla preparazione dei pazienti e alla sorveglianza delle procedure di risveglio degli animali. Annessa al blocco operatorio è la struttura dedicata alle manovre diagnostiche endoscopiche degli apparati respiratorio, digerente ed uogenitale.
L’unità operaoria sterile conta su due postazioni distinte e autonome per attrezzatura chirurgica, monitoraggi  anestesiologici e sistemi di supporto respiratorio dei pazienti.
E’ previsto il trasferimento presso le nuove strutture dell’Ospedale Veterinario Universitario  a Lodi nella primavera del 2018.

COME RICOVERARE UN ANIMALE

Il ricovero deve essere sempre autorizzato da uno dei Medici Veterinari Operanti nel Ospedale Veterinario Universitario a seguito delle valutazioni clinico-diagnostiche e terapeutiche che il singolo caso può richiedere. Per ogni ricovero deve essere aperta la registrazione amministrativa tramite il Sistema di Accettazione Digitale. Il ricovero postchirurgico viene sempre fortemente consigliato e in taluni casi reso obbligatorio all’atto della firma del consenso informato. La durata del ricovero viene stimata in base alle condizioni del paziente, alla tipologia di intervento chirurgico, alle complicanze chirurgiche e alla risposta delle terapie attuate durante il ricovero stesso.